Mageia in multi-boot.

7 risposte [Ultimo messaggio]
Ritratto di nonnogs
nonnogs
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 16/02/2012
Messaggi: 16

Mageia 1 l'ho installata in virtualbox in quanto su questo portatile non avevo spazio a sufficienza sul hard-disk per installarvela.Ho provato a installarla sull'altro pc -un desktop- in multiboot ma il risultato è un disastro.Come Mandriva dalla 10 in poi.Finchè è solo al boot funziona benissimo ma se la inserisco nel multiboot va in kernel panic.Perchè? Non è così Debian,ne Ubuntu,ne Sabayon o Mint o le altre che ho installate.Mi piacerebbe conoscerne le ragioni di questo comportamento,anche a titolo di conoscenza tecnica.

Faboski
[=small]L'utopia non e' l'irrealizzabile ma l'irrealizzato[/]

Ritratto di killer1987
killer1987
(Webmaster)
Offline
Webmaster
Iscritto: 02/05/2011
Messaggi: 668

il bootloader l'hai installato su MBR? è da molto che non uso più distro contemporaneamente, non so se dia problemi.. windows 7 comunque lo gestisce senza problemi

Alé Mageia, C'mon Mageia!!! SAMSUNG RC530, Nvidia GM5400, stamp HP Laserjet 1018, scanner Epson Perfection 3490

Ritratto di nonnogs
nonnogs
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 16/02/2012
Messaggi: 16

Scusa il ritardo.Naturalmente ho utilizzato il M.B.R. come sempre.Quel problema con Mandriva e adesso con Mageia è insorto con l'adozione del Grub2 da parte della maggior parte se non la totalità dei OS.Prima,ai tempi del menu.lst con Mandriva viaggiavo in multi boot in carrozza.A me piace avere sottomano molte distro,ho due pc -un notebook ed un desktop- e in entrambi ho un multi boot.Fedora con Ubuntu e Sabayon e Arch Linux e Chakra.Adesso ho scaricato Torox 3 che debbo esaminare.Una volta,al tempo della menu.lst,potevo installare ciò che volevo e con Mandriva o Ubuntu ricreavo il boot.Anche Debian può farlo.Adesso Mandriva e Mageia vanno in kernel panic.Si potrebbe fare da grub.cfg e modicare lo scirpt ma è un lavoro che si può fare una volta perchè è abbastanza lungo e complesso ma da non ripetere spesso.

Terrò Mageia in virtual che non ci sta male.Un pò lenta ma pazienza.

Ti ringrazio della risposta,ciao.

Faboski
[=small]L'utopia non e' l'irrealizzabile ma l'irrealizzato[/]

Ritratto di killer1987
killer1987
(Webmaster)
Offline
Webmaster
Iscritto: 02/05/2011
Messaggi: 668

penso proprio che mageia abbia ancora grub 1, da quello che so io non c'era tempo per aggiornarlo per la release 2. se hai un problema invece di arrenderti segnalalo su:

http://bugs.mageia.org/

magari siamo ancora in tempo per mageia 2. altrimenti il bug di cui tu ti lamenti non penso si risolva da solo

ciao
Marcello

Alé Mageia, C'mon Mageia!!! SAMSUNG RC530, Nvidia GM5400, stamp HP Laserjet 1018, scanner Epson Perfection 3490

Ritratto di Bourbon
Bourbon
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 13/06/2011
Messaggi: 37

Se tu avessi letto qui:
http://www.mageiaitalia.org/guide/guide/come-installare-mageia-multiboot-con-grub2
avresti risolto il tuo problema.

Wave

CPU: -CP-IP4P-5200 INTEL DUAL CORE E5200 2.5GHZ
HD: -SG-3S320 3.5" SATA 320GB HDD SEAGATE
Scheda video: -ZT -GF94GTY-512 ZOTAC 9400GT 512MB DDR2 PCI-E

Ritratto di nonnogs
nonnogs
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 16/02/2012
Messaggi: 16

Ti ringrazio,quel link non lo conoscevo anche se quel modo di inserire un OS in grub2 l'avevo già sperimentato con mandriva ; è lungo ma si arriva al risultato.La questione che avevo sollevato io è leggermente diversa.Quando installo mageia o anche mandriva in multi boot nel boot tu la vedi e quando cerchi di aprirla non è che ti dice p.es. di caricare (to load) il kernel come accade talvolta.Con mageia ed anche mandriva si apre regolarmente e comincia a caricare l'OS finchè ad un certo punto va in kernel panic e si blocca.Si blocca di brutto tanto che per spegnere il pc debbo agire sull'interruttore.Una volta era diverso,come dicevo,una volta mandriva era come ubuntu e debian oggi : quando li scarichi ricreano il multiboot.Evidentemente sono state apportate modifiche in mandriva tali da non consentire più la ricostruzione del boot.E non funziona neppure aggiungendo in fase di caricamento,gli OS che interessano non bootloader : non funziona.

Va bene,era una mia curiosità,mageia funziona regolarmente anche in virtual e cio mi è sufficiente.Ho iniziato il download di mageia 2 : cresciutella la ragazza,3.4 Gb ! Domani la vedrò.

Ciao e grazie di nuovo.

Faboski
[=small]L'utopia non e' l'irrealizzabile ma l'irrealizzato[/]

Ritratto di francofait
francofait
(Geek)
Offline
Geek
Iscritto: 02/06/2011
Messaggi: 109

Invece di tenere il bootloader di ubuntu su mbr , in fase installazione metti quello di mageia che è pure più bello

poi aggiorni a manina con l' editor di sistema il suo file /boot/grub/menu.lst importandoci a manina le direttive di boot per ubuntu dal suo file /boot/grub/grub.cfg
http://francofait.wordpress.com/category/mageia-linux/

apt-get install linux – il mio blog
apt-get -- purge remove Windows
http://faitfranco.wordpress.com

Ritratto di picavbg
picavbg
(Geek)
Offline
Geek
Iscritto: 28/10/2012
Messaggi: 59

Io ho avuto un problema con Grub2 poco meno di due mesi fa, dopo l'ultima reinstallazione dei miei tre SO. sul mio pc desktop. Nell'ordine sono fedora-17, Mageia-2 e Sabayon-X. Come ho sempre fatto ho installato Grub2 con l'installazione di Fedora, il primo dei tre; le installazioni di Mageia e Sabayon sono state eseguite fino alla soglia dell'installazione di GRUB2. Essendo GRUB2 rimasto orfano di Mageia e Sabayon, ho tentato di inserire manualmente i relativi Menuentry in 40_custom. Dopo il solito comando di aggiornamento grub2-mkconfig-o / boot/grub2/grub.cfg, ho riavviato e provato l'avvio di ciascuno dei due SO aggiunti. Risultato: ... Mageia partiva, ma segnalava di aggiungere nel proprio Menuentry "nokmsboot", comunque, proseguendo, si avviava, mentre Sabayon non riusciva a presentare la finestra di login. Con lo schermo completamente nero, potevo solamente forzare lo spegnimento del pc premendo il pulsante power. Ho anche guardato dentro /boot/grub2/grub.cfg e lì ho trovato novità rispetto alla precedente versione di GRUB2: sono inserite oltre alle righe di Menuentry, anche altre righe di submenu. Non nascondo di essere entrato un pò nel pallone. Ho però risolto affidandomi a fedora e seguendo le istruzioni in emergenza con l'avvio del DVD di installazione, ho comandato la riparazione di GRUB2. La funzione ha riscontrato la situazione aggiornata delle partizioni e coi SO ospitati ed a ricostruito perfettamente GRUB2. Ora non ho più problemi. Tutti e tre i mie SO. installati, rispondono alla chiamata di avvio puntualmente e posso entrare in Fedora, Sabayon o Mageia a seconda delle mie necessità. In mageia ho qualche problema che vorrei risolvere, ma quello è un altro discorso.
Wave